NEWS

Primo posto nella classifica indie emergenti Italia

05.10.2020

"Il singolo "Quello che non sai fare" tratto dall'album "Cento passi avanti" raggiunge la prima posizione nella classifica indie emergenti Italia e il 22° posto della classifica indipendenti Italia nella settimana del 05 ottobre 2020, secondo il sito www.classificaindie.com

Recensione di Gaetano Menna

26.09.2020

"Le sue canzoni sono graffi di vita", è così che definisce l'album "Cento passi avanti" Gaetano Menna nella sua recensione uscita sul numero di settembre della rivista Mondo Agricolo, nella rubrica Campi Sonori.

Dice Antonio Bacciocchi di "cento passi avanti"

23.09.2020

"Brillante esordio per la cantautrice toscana, alle prese con una canzone d’autore intimista ma che sa essere anche spiritosa e frizzante (“Notte insonne”). Suonato con raffinatezza e un perfetto equilibrio tra tecnica ed espressività, richiami compositivi a Ivano Fossati e Grazia Di Michele, voce di primissima qualità. Un’ottima partenza."

Questa la recensione del'album "Cento passi avanti" di Antonio Becciocchi pubblicata su www.radiocoop.it

Album "Cento passi avanti"

18.09.2020

Dopo l'uscita dei singoli Notte insonne e Quello che non sai fare, Carla Magnoni debutta con Cento passi avanti, un sentito, appassionato e rappresentativo lavoro d'esordio per la musicista toscana, con il quale attraversa ed esplora il mondo dei sentimenti nella contemporaneità, le relazioni, l'amicizia e l'amore, in particolare, come dichiara lei stessa, «l’empatia e il rispetto, i sentimenti maturi ma anche i diritti e i doveri. È  il tentativo di ricerca di ciò che è buono e giusto in un mondo dove tutto viene messo in discussione, dove anche i basilari diritti umani non sono scontati, dove spesso le buone emozioni si perdono nella paura di apparire banali, prevedibili e persino buonisti. È la riscoperta di valori fondamentali: saper ascoltare, godere dei momenti di silenzio, rispettare e aiutare gli altri cominciando però da se stessi, lasciarsi prendere dalla confusione dell’innamoramento, saper imparare dai propri errori per diventare liberamente e serenamente grandi». 

 

Nove canzoni che attraversano spazi privati e pubblici, scritte da una musicista, ancor prima che cantautrice. Cento passi avanti racchiude il suo mondo espressivo, il suo universo di valori, con il filo conduttore dell’amore «visto nelle sue varie forme, dall’amore di coppia all’amore e il rispetto per se stessi, all’amore malato, all’empatia, l’amore che nasce con la sua folle incoscienza e quello che matura negli anni, l’amore che non sa vivere e quello che invece resiste per sempre. L’importante, nell’amore come nella vita, è non rimanere fermi, è fare sempre “cento passi avanti”». Amore a volte espresso anche con ironia: «L’ironia è un’arma fantastica perché ti lascia dire cose terribili con leggerezza, la adoro e mi piace utilizzarla. Nella musica in realtà non lo faccio sempre, ma ho visto che con il passare del tempo mi succede sempre più spesso, anche quando in partenza non ci sarebbe alcuna intenzione. Anche in Quello che non sai fare all’inizio non credevo che avrei usato l’ironia ma è venuta spontanea ed è stata quasi una liberazione». 

Anteprima del singolo "Quello che non sai fare"

01.09.2020

Il portale www.radiocoop.it dedica oggi uno spazio all'anteprima del video di "Quello che non sai fare", il nuovo singolo di Carla Magnoni in uscita il 4 settembre su tutte le maggiori piattaforme digitali.  Il singolo anticipa l'uscita dell'album "Cento passi avanti" prevista per il 18 settembre 2020.

Uscita singolo "Quello che non sai fare"

04.09.2020

“Saper ascoltare”. La nostra umanità parte da qui e da qui si sviluppano le relazioni sociali, i rapporti d’amore e d’amicizia, le conoscenze, la costruzione della nostra personalità ed individualità. Tutto il resto è una conseguenza, tutto il resto è accessorio.

Quello che spesso invece accade è che tutto ci attraversa ma nulla rimane dentro di noi, camminiamo per la nostra strada senza prestare attenzione a ciò che succede intorno e ci neghiamo la possibilità di crescere, conoscere e stabilire legami validi e profondi.

In “Quello che non sai fare” domina l’incapacità di ascolto, questa mancanza rende vani tutti gli sforzi per diventare o anche semplicemente sembrare migliori e ci rende trasparenti, facenti parte di una indistinguibile massa senza volto.

"Notte insonne" al 3° posto in classifica

08.06.2020

Nella settimana del 8 giugno 2020 il brano "Notte insonne" , uscito il 15 maggio 2020, raggiunge il 3° posto nella classifica emergenti e il 28° posto nella classifica indipendenti. Classifiche pubblicate da classificaindie.com

Uscita singolo "Notte insonne"

15.05.2020

Tutte le storie d’amore all’inizio hanno su di noi l’effetto di una potente droga che ci fa sentire invincibili ma anche tremendamente distratti dalle cose di ogni giorno, che ci fa fare le cose più assurde, ci stampa in faccia quel sorriso da ebeti che parla da solo facendoci diventare teneramente ridicoli.

Notte insonne è la fotografia di quel momento, in cui tutto è folle e tutto è normale, in cui la vita ci sorride, il sole splende e il cuore batte.

È una visione onirica del mondo dove la percezione della realtà diventa naif e a volte anche un po’ “sgangherata”.

Anteprima del singolo "Notte insonne"

12.05.2020

Oggi ho avuto una bellissima sorpresa, infatti il portale de "L'isola che non c'era" (sito di riferimento per la canzone di autore italiana) mi ha dedicato uno spazio per parlare del mio singolo e per proporre l'anteprima ai suoi lettori. 

Un ampio spazio in cui si parla di me, del mio prossimo album e della squadra che ci ha lavorato. 

Grazie ancora a tutta la redazione dell'Isola. 

0